Come fotografare gli animali dal pelo scuro

/, Guide, iPhone/Come fotografare gli animali dal pelo scuro

Come fotografare gli animali dal pelo scuro

I nostri adorati animali dal manto scuro sono una vera sfida per ogni fotografo. Tenere a bada i riflessi lucenti del pelo, far emergere i lineamenti del muso e l’espressione degli occhi, magari mentre il nostro beniamino si muove su uno sfondo chiaro, non è semplice.

Ecco allora qualche trucco da mettere subito in pratica con il tuo iPhone per avere delle belle fotografie del tuo amico del cuore.

Questione di contrasto

Quando il contrasto tra il soggetto scuro in primo piano e lo sfondo chiaro è molto forte, la fotocamera fatica a calcolare adeguatamente la differenza di luminosità, con il risultato che avremo una brutta foto con lo sfondo sovraesposto, cioè chiarissimo e scolorito, e il nostro animale sottoesposto, ovvero talmente scuro da risultare una macchia nera dai tratti indistinguibili.

Per evitare questo problema, per prima cosa scegli con attenzione lo sfondo, possibilmente evitando i colori troppo chiari e uniformi, in modo che la luminosità complessiva della tua inquadratura sia il più possibile omogenea.

Foto tratta dalla guida che puoi leggere per approfondimento sul tuo iPhone cliccando sopra la foto.

HDR con focus ed esposizione corretta

Apri Fotocamera e assicurati che la modalità HDR sia attiva (trovi l’icona nella barra in alto). Grazie all’High Dynamic Rage la fotocamera, senza che tu te ne accorga, scatta tre foto in rapidissima sequenza con differenti esposizioni per cogliere al meglio le diverse luminosità e poi le assemblea in automatico in un’unica foto ben bilanciata.

Questa modalità è la più usata per scattare foto di paesaggio, ma sarà utilissima anche per far risaltare i dettagli del pelo e dei lineamenti del tuo animale.

Dopo esserti accertato di avere la modalità HDR attiva, inquadra il tuo soggetto e tocca il display in corrispondenza del muso del tuo animale per bloccare la messa a fuoco sul tuo soggetto principale e l’esposizione.

Scegliere la luce giusta

Non devi per forza essere in uno studio fotografico con luci regolate ad arte, però devi sapere che l’intensità della luce determinerà sensibilmente il risultato del tuo scatto. Contrariamente a quanto hai sempre letto, in questo specifico caso, una luce troppo forte puntata sul soggetto creerà dei riflessi sul manto lucido che difficilmente potrai controllare, sia al momento dello scatto che in fase di editing.

Meglio allora scegliere una sorgente luminosa naturale e tenue, come quella che filtra dalle tende di una finestre ben esposta, o una illuminazione artificiale come una lampada, ma che colpisca il soggetto non direttamente e risulti diffusa, o ancora, se sei all’esterno prediligi una posizione all’ombra.

Usa la fantasia

Per scattare una bella foto, la cosa più importante è avere “occhio”, cioè saper comporre l’inquadratura e trovare angolature originali che mettano in risalto l’anima del soggetto. Per molti è questione di talento innato, e tu potresti essere fra questi, ma in ogni caso l’allenamento è necessario.

Lasciati ispirare dagli scatti di fotografi professionisti, come Fred Levy che ha dedicato un progetto fotografico proprio ai cani dal manto nero, residenti in un canile americano in attesa di essere adottati . Se vuoi conoscere meglio il progetto e il fotografo clicca qui.

Seguici qui sul blog e sui social per leggere i prossimi consigli, guide e trucchi.

Se vuoi riceverli comodamente nella casella di posta iscriviti alla newsletter qui sotto.

2019-01-08T14:09:32+00:00gennaio 8th, 2019|Categories: Fotografia, Guide, iPhone|Tags: , |0 Comments

Cenni storici

IERI – Il gruppo Raffo nasce nel 1966 dal genio imprenditoriale dei fratelli Raffo, Giovanni e Dino, decisero di intraprendere il cammino verso l’informatica.
Nel 1978 ricevettero un invito dalla società Iret Informatica (unica importatrice dei prodotti Apple in Italia) alla presentazione dei nuovi “Personal Computer Apple”.
Curiosi e affascinati dalla storia e dal marchio della mela con i colori dell’informatica e dal prodotto innovativo, decisero di partecipare all’evento. Intuirono e sposarono da subito la filosofia di Steve Job, il personal computer alla portata di tutti, cosa che agli inizi degli anni 80 era impensabile.
Dopo l’evento di Reggio Emilia stipularono il primo accordo commerciale con Apple e furono tra i primi a portare i prodotti Apple in Italia.
E’ stato l’inizio della commercializzazione ed assistenza dei prodotti della casa di Cupertino, infatti nello stesso anno Raffo prese la certificazione di “Autohorized Service Centre” per l’assistenza tecnica dei prodotti Apple.
Nel 1983 si certifica come Rivenditore Autorizzato Apple e centro di Assistenza Autorizzato.

Nasce il primo Mac (1984) ed il successo delle vendite è inarrestabile, l’esigenza di espandere il mercato è d’obbligo, vengono aperti nel 2007 l’Apple Premium Reseller  a Genova e  nel 2012 l’Apple Premium Reseller di La Spezia per soddisfare il mercato Ligure. E’ da queste ultime decisioni che i nostri soci fondatori Giovanni e Dino Raffo decidono, dopo anni di onorata dedizione appagati, soddisfatti e sereni di lasciar proseguire a noi il loro cammino.

OGGI – Raffo oggi è una realtà consolidata in continua espansione, con diversi punti vendita, Apple Premium Reseller, Rivenditore Autorizzato e Centro di Assistenza Tecnica Autorizzato per garantire una presenza capillare sul tutto il territorio ligure.
Al cliente è garantito la migliore esperienza d’acquisto e il massimo dei servizi post vendita grazie all’ assitenza tecnica certificata Apple, numerosi eventi formativi gratuti e corsi professionali personalizzati.
Nei suoi store sono garantiti servizi e soluzioni IT semplici e innovativi concepiti per le aziende e le scuole del territorio.
Raffo è il tuo esperto Apple più vicino.

ARE YOU READY? GET IT NOW!
Increase more than 500% of Email Subscribers!
Your Information will never be shared with any third party.
Sabato 17 novembre / h 15.30
WORKSHOP GRATUITO
Come aumentare la produttività nei flussi di lavoro creativi con Adobe e Wacom